FAQ

Informazioni generali sulla Transardinia

TS Classic o TS West?
Questione di gusti, di allenamento e di  preparazione tecnica.
La transardinia Classic è la prima transardinia e anche il raid più duro sia per il dislivello che per la tipologia di fondo stradale.
La TS West è un po’ meno tecnica, quindi si presterebbe meglio a un primo approccio e diversamente dalla Classic segue il profilo della costa ovest
È bellissima e impegnativa quanto la TS Classic.

Che differenza c'è tra la Classic e la Self?
La Self è una Classic modificata, per il numero di tappe (una in meno nella Self, che accorpa due tappe in una) e per una riduzione di tratti con difficoltà di orientamento, che nella versione self guided, per ragioni di sicurezza, abbiamo ridotto.
Per il resto la difficoltà generale, per via di una tappa di quasi 100 km e per altre poco più lunghe rispetto a quelle della Classic, è simile alla versione guidata.

Quanto e come bisogna essere allenate/i?
Transardinia, non è una gara ma a seconda della versione di Transardinia a cui ci si iscrive, l’impegno fisico è notevole e  i partecipanti devono essere preparati a percorrere una media di 63 km al giorno con 1600 m. di dislivello.
In molti tratti il fondo è impegnativo e tecnico sia in salita che in discesa.
In alcuni tratti è necessario spingere la bici a piedi.

Qual'è la percentuale di asfalto oppure offroad della Transardinia?
La percentuale di asfalto non supera il 20% del totale del percorso, che per il resto si sviluppa su sterrati, mulattiere (double-track) e sentieri (single-track).
La bassa percentuale di asfalto, dovuta a un lungo e attento lavoro di studio sul territorio, fa della nostra TranSardinia un percorso di grande qualità tecnica, in cui, allo stesso tempo, è sempre assicurata la linearità del percorso. 

Come vengono composti i gruppi?
Non c'è una regola generale, tantissime volte abbiamo avuto gruppi composti per lo più da un nucleo di persone che già si conoscevano e delle altre volte è capitato che si sia formato un gruppo misto uomini/donne di bikers provenienti da diverse parti del mondo.
Come sempre capita, già dal secondo giorno è come se ci si conoscesse da sempre perchè la condivisione delle emozioni e delle fatiche crea subito intesa tra i partecipanti, anche perché non creiamo mai gruppi troppo numerosi.

Posso partecipare con una mtb  front oppure devo avere una full?
La maggiorparte dei partecipanti oramai utilizza una full ma sia le guide che altri partecipanti hanno tranquillamente affrontato i vari raid con una front.

Devo portarmi la mia bici o posso noleggiarne una anche in loco?
Puoi noleggiarne una da noi (full o front ) prenotandola al momento dell'iscrizione a Transardinia.

È previsto un menù vegetariano?
Avvisateci per tempo, cioè all’atto dell’iscrizione, anche per quanto riguarda intolleranze alimentari o altri problemi come la celiachia.
In questo modo possiamo fare tutto il possibile per le vostre esigenze.

Come si diventa Transardinier?
TranSardiniers sono tutti e tutte coloro che hanno concluso sia la TranSardinia West che la TranSardinia Classic, indipendentemente da quale sia stata percorsa prima e da quanto tempo sia trascorso tra una e l'altra.
I Transardiniers sono biker che hanno voluto conoscere meglio la Sardegna e le meravigliose sensazioni che questa terra offre ai ciclisti che ne percorrono le montagne, a est come a ovest.
Anche tu potresti essere tra questi privilegiati, prenota il tuo viaggio!
 
Cosa propongono i nostri picnic lunch?
Stanchi delle solite barrette energetiche? I nostri picnic lunch sono una esplosione di colori con la frutta di stagione e quella che può servirti per reintegrare i sali e i minerali persi durante l'attività fisica.
Sono un mix di sapori con i nostri formaggi, gli insaccati tipici, le verdure, le olive, il pane tipico e l'olio d'oliva e il vino se vorrai. 
Ogni giorno aggiungiamo o facciamo assaggiare qualcosa di nuovo, un sapore nuovo, una nuova pasta fredda, un insalata di riso; un abbinamento di cibi.
Convinti che ogni nostra scelta abbia un suo peso, cerchiamo di  pensare all'ambiente utilizzando per la maggior parte contenitori riutilizzabili e stoviglie fatti  con materiali che danno un piccolo contributo alla salvaguardia dell'ambiente

C’è qualcos’altro che vorresti sapere e che non hai trovato in queste faq  e neppure nelle faq specifiche delle varie Transardinie.
Scrivi a info@transardinia.it