Transardinia Self2017 EDITIONS

 ....

Giorno 1: Arrivo ad Olbia

Independent arrival at the hotel near Olbia.

Independent arrival at the hotel near Olbia.


 

Giorno 1.
Arrivo ad Olbia Arrivo individuale all'hotel nei pressi di Olbia, sistemazione in camera, incontro con i referenti IchnusaBike, briefing e consegna dei materiali.

Giorno 2. Mamone
Attraverso la via dei pellegrini e altre antiche strade della transumanza lascerete alle vostre spalle la Costa Smeralda e raggiungerete il vasto altipiano di Alà Dei Sardi dove il silenzio si impone e la vista, si apre agli sconfinati spazi che saranno i riferimenti fissi di questa traversata in mtb.
In serata raggiungerete il vostro piccolo agriturismo rifugio che, come i successivi posti tappa, vi darà modo di assaggiare le prelibatezze della cucina sarda.
In bici: Km 97- Dislivello m. 2230


Giorno 3. Oliena
Giornata di trasferimento prima di incontrare le tappe più impegnative della TranSardinia.
Attraverso una distesa di querceti, risalirete  sino al pozzo sacro nuragico di Su Tempiesu e  infine dopo vari saliscendi arriverete  sino a Oliena che attraverserete per raggiungere il  vostro hotel ai piedi del Supramonte.
Km. 52 - Dislivello m. 1370

Giorno 4.
Fonni
Lasciato l'hotel, proseguirete quasi subito lungo un single trek tecnico che inoltrandosi all'interno di una foresta di lecci secolari e fondo pietroso vi farà conoscere i paesaggi calcarei del centro Sardegna. Una volta arrivati nei pressi di Punta Solitta, costeggiando l'altipiano del Supramonte, proseguirete la vostra avventura lungo sterrati  che vi porteranno nei pressi di Monte Novo San Giovanni e  la forestale di Funtana Bona da cui proseguirete per arrivare al vostro agriturismo non troppo lontano da Fonni.
In bici: Km 50 - Dislivello m. 1450

Giorno 5.
Seui
Sicuramente il giorno più duro per quanto riguarda i km e l'ascesa totale!
Una volta attraversato il paese di Fonni vi preparerete alla scalata del Bruncu Spina.
Avvicinandosi alla cima della montagna più alta della Sardegna,  le condizioni meteorologiche diventano spesso estreme ma una volta in vetta, sarete ripagati da questo spettacolare paesaggio che spazia dalle montagne della Corsica sino al Golfo di Cagliari.
Riprendendo  la vostra strada e seguendo una discesa tecnica arriverete nei dintorni di  Desulo dove un paesaggio arido e desolato sostituisce i lecceti e castagneti delle tappe precedenti. Il tempo di visitare le rovine del villaggio nuragico di Orruinas e poi giù, lungo un sentiero di carbonai al termine del quale, risalirete nuovamente in cima ad ammirare lo spettacolare tacco di Perda Liana.
Ancora qualche km e sarete a Seui; piccolo centro dell’Ogliastra, capace ancora oggi di regalare al visitatore uno scorcio dei tempi passati.
In bici: Km 114 - Dislivello m. 2680

Giorno 6.
Villasalto Non c’è tregua, anche questa è una giornata di salite! Una volta scesi al fiume, dove un tempo le donne facevano il bucato,  vi dirigerete  verso il paese di Perdasdefogu e da qui attraverso un altipiano raggiungere in salita  il paese di Villasalto  dove   l'immancabile cucina sarda vi ripagherà delle fatiche della giornata e vi preparerà all'ultima tappa della traversata.
In bici: 72 km – Dislivello 1850 m  

Giorno 7.
Cagliari Ultima tappa! Dopo colazione ancora il tempo di fare una passeggiata per le vie del paese e poi, costeggiato il Mont''e Cena, si aprirà davanti a voi un paesaggio quasi nordafricano che non mancherà  di per questo di una sua struggente bellezza. Tra poco il golfo di Cagliari vi si rivelerà per l'ultimo tratto di questo percorso che finalmente vi permetterà di arrivare al mare.
Arrivo in spiaggia per una meritata sosta, magari anche un bagno e incontro con i referenti IchnusaBike.
In bici: Km 63 - Dislivello m. 750

Giorno 8
La vostra avventura, è giunta al termine!
Dopo colazione, fine dei nostri servizi e arrivederci alla prossima avventura.

 

 

Transardinia Self parte nei dintorni di Olbia; cittadina nel nord est dell'isola e porta della ben più conosciuta Costa Smeralda.

1) Puoi raggiungere  Olbia arrivando direttamente in:

Aereo:

L'aeroporto di Olbia Costa Smeralda è l'unico del Nord-Est della Sardegna e copre linee per l'Italia e il mondo.

Nave:

La città e collegata con i principali porti del nord e centro Italia.

 

Altri porti/aeroporti 

In alternativa, puoi raggiungere Olbia, atterrando/sbarcando in un aeroporto/porto  differente e  utilizzando i servizi di linea o il treno

 

2) Una volta arrivato ad Olbia,  pe raggiungere  il primo hotel nei dintorni della cittadina, puoi acquistare un nostro servizio transfer  oppure se volessi arrivare in bici, seguire la traccia gps che ti invieremo via email.

 

Che differenza c'è tra la Classic e la Self?
La Self è una Classic modificata, per il numero di tappe (una in meno nella Self, che accorpa due tappe in una) e per una riduzione di tratti con difficoltà di orientamento, che nella versione self guided, per ragioni di sicurezza, abbiamo ridotto. Per il resto la difficoltà generale, per via di una tappa di quasi 100 km e per altre poco più lunghe rispetto a quelle della Classic, è simile alla versione guidata.

Prezzi e date di partenza

Transardinia Self

Leggi le nostre FAQ

La Quota Comprende:
Sistemazione in camera doppia, tripla o quadrupla secondo il numero dei partecipanti e la disponibilità delle singole strutture ricettive (agriturismo, B&B e  piccoli hotel).
4 cene tipiche con la una degustazione di alcune delle migliori ricette della tradizione culinaria sarda, il trasporto bagagli da hotel a hotel, la traccia gps + il roadbook, il briefing iniziale e l'assistenza telefonica per tutta la durata del tour.

 

La Quota Non Comprende:
Il viaggio per Olbia e da Cagliari, il transfer Olbia aeroporto/porto – hotel, i picnic durante le tappe in bici,  le bevande ai pasti,  l'ultima notte a Cagliari, le mance, l'assicurazione infortuni, gli extra in genere di carattere personale e tutto quanto non specificato sotto la voce "La Quota Comprende".