Transardinia West2017 EDITIONS

La West è il proseguo del progetto Transardinia iniziato 7 anni fa;.
E' il raid avventura che dai dintorni di Alghero vi permetterà di esplorare le zone interne, i piccoli paesi e le meravigliose spiagge della costa occidentale sarda e che infine vi porterà nei pressi di Pula a pochi km da Cagliari.

Un raid mtb dove a differenza della Classic, ci sarà la possibilità di trascorrere del tempo per rilassarsi in spiaggia e nuotare in un mare che lungo la costa si colora di tutte le tonalità che vanno dal celeste al turchese fino all’azzurro e al verde.

 

Giorno 1: ARRIVO AD ALGHERO

Sistemazione a Villanova Monteleone.

Arrivo individuale ad Alghero, transfer  verso il primo hotel, check up delle bici e nel tardo pomeriggio/serata incontro con i referenti IchnusaBike per il briefing, la cena e il pernottamento.


 

Giorno 1. Arrivo ad Alghero
Arrivo individuale ad Alghero e su richiesta trasferimento sino ai B&B di Villanova Monteleone nei pressi di Alghero da dove il giorno dopo, partirà il tour in bici.
Nel tardo pomeriggio e nella serata, incontro con le guide IchnusaBike, check up delle bici, cena e pernottamento.

Giorno 2. Tresnuraghes
Dopo colazione, la prima tappa di questo  raid che seguendo per buoni tratti la linea della costa occidentale,  ci farà conoscere la cittadina medievale di Bosa ed infine, percorrendo alcune strade di campagna (in parte asfaltate), chiuse dai tipici muretti a secco; sentieri e altre vie minori ci porterà al nostro agriturismo di Tresnuraghes.
In bici: 62 km – Dislivello 1300 m

Giorno 3. San Salvatore di Sinis
Dopo le falesie a strapiombo sul mare e la vista delle torri spagnole a difesa della costa, il nostro pedalare ci porterà sino ai paesaggi incantati della Penisola del Sinis; un'incredibile varietà di ambienti: dune di sabbia, stagni di acqua salmastra, spiagge di quarzo  e macchia mediterranea.
In bici: 73 km – Dislivello 960 m


Giorno 4.  Montevecchio
Dalla Penisola del Sinis sino alla spettacolare e selvaggia Costa Verde, dove una natura forte e rigogliosa ha  ripreso possesso delle aree minerarie abbandonate nel secolo scorso.
L’inizio della tappa si sviluppa nella pianura di Oristano e di Arborea, attraverso i numerosi canali e ponti di un territorio ricco di storia e di fascino, nel medioevo centro del glorioso regno sardo indipendente.
In bici: 75 km – Dislivello 1050 m

Giorno 5. Fluminimaggiore
Dalla montagna, attraverso sentieri nascosti nel bosco e vecchie mulattiere minerarie, si arriva alla spiaggia di Piscinas, dove le dune, alte fino a 100 metri, sono continuamente modellate e trasformate dai venti.
La tappa prosegue nell’entroterra, fino al valico del massiccio del Linas e la successiva lunga discesa a Fluminimaggiore, da qui una antica strada mineraria ci conduce all’ostello su un rigoglioso versante a pochi metri dalle meravigliose grotte di Su Mannau.
In bici: 60 km – Dislivello 1450  mt circa

Giorno 6. Iglesias 
Sicuramente la tappa più lunga e impegnativa di tutto il viaggio.
Dalle campagne di Fluminimaggiore saliremo su un monte che domina il mare per poi arrivare a Buggerru e dunque alla meravigliosa spiaggia di  San Nicolao. 
Da qui inizia la salita verso la montagna, fino alla cima dalla quale inizia uno dei  più lunghi e  entusiasmanti single track della Sardegna. 
Una lunga giornata tra miniere, ovili e una grotta naturale da attraversare in sella.
In bici: 85 km – Dislivello 1700 mt circa

Giorno 7. Narcao
Dopo colazione, attraverso le fertili campagne di Iglesias e il suggestivo lago Corsi, scenderemo un altro divertente sentiero della zona e percorreremo una antica via ferroviaria mineraria ricavata su una cengia.
Attraversando la piana del Cixerri,  faremo sosta pranzo di fronte ad uno dei tanti ulivi millenari che la Sardegna per fortuna conserva ancora ed infine nel pomeriggio  arriveremo alla Miniera Rosas; uno dei tanti insediamenti minerari facenti parte del Parco Geominerario, recentemente riqualificato in struttura turistico culturale.
In bici: 60 km – Dislivello 1200 m

Giorno 8. Pula
Ultima tappa di questo Tour che a fine giornata ci porterà molto vicini all'estremo sud di questa isola.
Dalla Foresta de Is Cannoneris, un paesaggio grandioso,  offrirà  agli occhi del visitatore lo scenario di una distesa infinita e incontaminata di  grandi lecci, castagni e  corbezzoli il cui verde  farà da contrasto con il mare e le distese di sabbia della Costa del Sud.
Arrivo in spiaggia per una meritata sosta, pranzo e saluto finale.
Su richiesta transfer sino al porto/aeroporto per le rispettive partenze oppure estensione di soggiorno per trascorrere uno o più giorni a Cagliari e visitare in libertà la città
In bici: 62 km – Dislivello 1250 mt circa

 

 

 Transardinia West parte da Villanova Monteleone a poche decine di km da Alghero.

 Puoi raggiungere  Alghero  arrivando direttamente in Aereo tramite l'areroporto di Fertilia  ben collegato con tutte le compagnie nazionali e internazioni  oppure in Nave facendo scalo a Porto Torres e utilizzando treno/bus per raggiungere Alghero.

 Altri porti/aeroporti
 In alternativa, puoi raggiungere Alghero o Villanova, atterrando/sbarcando in un aeroporto/porto  differente e  utilizzando i servizi di linea o il treno.
 Una volta arrivato ad Alghero,  per raggiungere  il primo hotel nei dintorni della cittadina, puoi acquistare un nostro servizio transfer.


Tariffe 2016

Periodo

60 gg PrimaTariffa
B

01.10 - 08.10

11801245

La Quota Comprende:
Sistemazione in camera doppia, tripla o quadrupla secondo il numero dei partecipanti e la disponibilità delle singole strutture ricettive (agriturismo, B&B e  piccoli hotel).
7 cene tipiche con la degustazione di alcune delle migliori ricette della tradizione culinaria sarda , i picnic a pranzo durante le tappe in bici, il trasporto  bagagli tappa per tappa, il pranzo finale a Pula o Cagliari  e  le guide in bici.

 

La Quota Non Comprende:
Il viaggio per Alghero e da Cagliari, il transfer Alghero aeroporto – hotel,  il transfer  Pula - Cagliari aeroporto,  l'ultima notte a Cagliari, le bevande ai pasti, le mance, l'assicurazione infortuni, gli extra in genere di carattere personale e tutto quanto non specificato sotto la voce "La Quota Comprende".

 

Cassa Comune in viaggio
E’ un fondo cassa che si costituisce all’inizio del viaggio tramite versamento da parte di  tutti i partecipanti di un importo minimo che servirà a coprire, in corso di viaggio, tutti i servizi non compresi nella quota quali bevande extra, soste bar ed eventuali ingressi a siti archeologici.
L'entità della quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.
L'eventuale avanzo, alla fine del viaggio, verrà redistribuito a tutti i partecipanti.


EXTRA

Transfer: Alghero - Villanova Monteleone » 40.00 €

min 4 pax

Transfer: Pula - Cagliari porto/aeroporto » 35.00 €

Min 2 pax

Transfer Cagliari centro - Cagliari apt » 15.00 €

 a person min 2
Giorno 9 nel caso si decida di dormire a Cagliari la sera prima

Nolo bici Front » 90.00 €

Nolo Mtb (Full) » 200.00 €

Queste le FAQ specifiche per la Transardinia West

 
Il mezzo di assistenza è costantemente al seguito del gruppo?
Il veicolo di supporto non è al seguito del gruppo ma lo incontra due o tre volte al giorno, per rifornimenti idrici e alimentari e per dare supporto a partecipanti con eventuali problemi fisici o tecnici.

Che tipo di abbigliamento bisogna portare?
L’abbigliamento che si usa di più è quello di mezza stagione ed estivo, ma occorre portare con sé anche un completo invernale e antipioggia. In montagna, come sempre, il tempo è variabile e nei tratti in quota, oltre i 1000 m. s.l.m., può capitare di trovare temperature vicine allo zero, a volte neve. Se il tempo è buono, partiremo ogni giorno con l’abbigliamento di mezza stagione, lasciando quello invernale in una busta apposita che sarà a disposizione nel mezzo di supporto, mentre la giacca impermeabile va portata sempre con sé.

Dove si pranza?
Lungo la strada, durante la tappa, incontreremo il pick-up che allestirà un banchetto.
I nostri picnic lunch sono una esplosione di colori con la frutta di stagione e quella che può servirti per reintegrare i sali e i minerali persi durante l'attività fisica.
Sono un mix di sapori con i nostri formaggi, gli insaccati tipici, le verdure, le olive, il pane tipico e l'olio d'oliva.
Ogni giorno aggiungiamo o facciamo assaggiare qualcosa di nuovo, un sapore nuovo, una nuova pasta fredda, un insalata di riso; un abbinamento di cibi.
Convinti che ogni nostra scelta abbia un suo peso, cerchiamo di  pensare all'ambiente utilizzando per la maggior parte contenitori riutilizzabili e stoviglie fatti  con materiali che danno un piccolo contributo alla salvaguardia dell'ambiente

In cosa consiste il packed lunch fornito dall'organizzazione?
Il packed lunch consiste solitamente in alcuni panini o in altri prodotti tipici preparati in agriturismo, acqua e frutta fresca o secca. Consigliamo di portare con voi anche barrette energetiche, integratori salini o ulteriore frutta secca. In alcune tappe sarà cura di ogni partecipante trasportare il proprio pranzo durante la tappa.

Esiste un limite per il mio bagaglio personale?
Per ragioni di spazio nel mezzo di supporto dovete trasportare tutti i vostri effetti personali in UNA SOLA borsa (preferibilmente non rigida) per persona. Eventuali borse portabici rigide o semi rigide dovranno essere segnalate prima dell'arrivo.
L'eventuale costo di spedizione delle borse rigide o scatole portabici, dalla località di partenza a quella di arrivo della TranSardinia, sarà a cura della nostra organizzazione, che chiederà un rimborso spese per la spedizione tramite corriere.

Che attrezzatura devo portare se decido di venire con la mia bici?
I partecipanti che hanno scelto di portare la propria bici dovranno arrivare alla partenza con un mezzo in ottimo stato di manutenzione e dovranno portare con sé almeno una copertura di scorta, camere d'aria, due coppie di pastiglie per freni a disco, un forcellino di ricambio per il cambio posteriore, un multitool e altro materiale necessario per le riparazioni. 

Cosa è la Cassa Comune in viaggio?
E’ un fondo cassa che si costituisce all’inizio del viaggio tramite versamento da parte di  tutti i partecipanti di un importo minimo che servirà a coprire, in corso di viaggio, tutti i servizi non compresi nella quota quali bevande extra, soste bar ed eventuali ingressi a siti archeologici.
L'entità della quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.
L'eventuale avanzo, alla fine del viaggio, verrà redistribuito a tutti i partecipanti.

Cos’altro consigliate di portare?
Oltre al vestiario da bici e al necessario per il riposo ti consigliamo di portare con te una crema solare per la protezione della pelle, una protezione antiinsetti, un costume da bagno.

 

Prezzi e date di partenza

Transardinia West

Seleziona una partenza

Per altre partenze Contattaci

Leggi le nostre FAQ

Quota a persona

La Quota Comprende:
Sistemazione in camera doppia, tripla o quadrupla secondo il numero dei partecipanti e la disponibilità delle singole strutture ricettive (agriturismo, B&B e  piccoli hotel).
7 cene tipiche con la degustazione di alcune delle migliori ricette della tradizione culinaria sarda , i picnic a pranzo durante le tappe in bici, il trasporto  bagagli tappa per tappa, il pranzo finale a Pula o Cagliari  e  le guide in bici.

 

La Quota Non Comprende:
Il viaggio per Alghero e da Cagliari, il transfer Alghero aeroporto – hotel,  il transfer  Pula - Cagliari aeroporto,  l'ultima notte a Cagliari, le bevande ai pasti, le mance, l'assicurazione infortuni, gli extra in genere di carattere personale e tutto quanto non specificato sotto la voce "La Quota Comprende".

 

Cassa Comune in viaggio
E’ un fondo cassa che si costituisce all’inizio del viaggio tramite versamento da parte di  tutti i partecipanti di un importo minimo che servirà a coprire, in corso di viaggio, tutti i servizi non compresi nella quota quali bevande extra, soste bar ed eventuali ingressi a siti archeologici.
L'entità della quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.
L'eventuale avanzo, alla fine del viaggio, verrà redistribuito a tutti i partecipanti.